Skip to main content

SENTIERI di PACE. Fuad Aziz a MIRAGGIMIGRANTI

SENTIERI di PACE

Grazie alla presenza al convegno di Fuad AZIZ

Domenica 20 ottobre 2019, nel corso dell’VIII incontro nazionale di C’è speranza se accade @ – Rete di Cooperazione Educativa, dal titolo “MIRAGGIMIGRANTI Ospitalità Educazione Condivisione” (organizzato con il patrocinio del Comune di Macerata e dell’Università di Macerata – Dipartimento di Studi Umanistici), si svolgerà dalle 9 alle 12 la manifestazione SENTIERIdiPACE.

 

Fuad Aziz è nato in una città antichissima nel cuore del Kurdistan, Arbil/Irak, nel 1951. Fin da piccolo ha avuto dentro di sé la passione per l’arte. Ha studiato, infatti, presso l’Accademia di Belle Arti di Baghdad fino al 1974. Ha deciso, poi, di venire in Italia e si è iscritto all’Accademia di Belle Arti di Roma e poi di Firenze, dove ha conseguito la laurea. Pittore, scultore, da alcuni anni lavora anche come autore e illustratore di albi e libri per l’infanzia. Ha realizzato numerose mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero e ha pubblicato numerosi libri presso molte case editrici italiane.

Rifletteremo – insieme a Carlo MARCONI, Patricia SERRANO GARCIA, Coop Valpolicella Servizi e Jessica CUGINI, Anna TOSETTI di POPOLI INSIEME, Valeria DESIATI di AGATHON e Giampiero MONACA dell’Associazione BIMBISVEGLI, Barbara ARCHETTI di VENTODITERRA e Claudio TOSI del CEMEA del Mezzogiorno, Chiara CANDEO e Irene FERRARA del CEMEA Veneto – sull’attuale e tragica situazione che si è verificata dopo l’invasione da parte delle forze armate turche del Nordest della Siria.

A conclusione della giornata sarà presentato un messaggio per le scuole, le amministrazioni pubbliche, le associazioni con l’invito a parlare di fatti che ci devono coinvolgere tutti e a chiedere a Governo italiano e Unione Europea di prodigarsi per un immediato “cessate il fuoco”.

Abbiamo un amico curdo e anche il Kurdistan ci riguarda: è casa nostra!

 

IL PROGRAMMA COMPLETO E AGGIORNATO DI MIRAGGIMIGRANTI

(Macerata, 19 e 20 ottobre)